News

25/04/2013

Il Mompeo in Corto e i suoi AMBASCIATORI

Una targa per coloro che hanno contribuito a far crescere il Festival: la prima va a Marco Testoni

Mentre iniziano ad arrivare da tutto il mondo le prime iscrizioni al MOMPEO IN CORTO 2013 (le iscrizioni chiudono il 20 maggio prossimo), il Direttore Artistico Maria Luisa Lafiandra e lo staff del Festival stanno tratteggiando le prime linee del programma (18- 20 luglio) e a valutare i primi riconoscimenti che tradizionalmente il Mompeo in Corto attribuisce a personaggi di rilievo per il cinema e per i suoi mille meccanismi produttivi.

 

In questa linea è stata ideata, a partire da questa edizione, la figura dell’Ambassador, di colui cioè che contribuisce con i suo contatti, con la sua generosità, ma anche con la sua professionalità e la sua reputazione, accreditata a far crescere il Premio e il Festival. Tutto questo sposando i valori di un’iniziativa che intende costruire un ponte fra la creatività dei giovani videomakers e il mondo del cinema offrendo loro l’opportunità di un confronto artistico e di collaborazioni.

 

La prima edizione di questo riconoscimento andrà a Marco Testoni, musicista, compositore di colonne sonore con una lunga esperienza nella musica per il cinema e per la sonorizzazione, stretto collaboratore di registi, produttori e montatori nella scelta delle musiche più adatte a costruire l’immaginario di un film. Già membro di giuria nel 2011, in questi anni ha premiato con la Targa Tre Lune musicisti come Umberto Scipione e, fra i giovani talenti, Intercambio di Antonello Novellino. Ma è stato anche il ponte professionale per incontri preziosi come quello con Babak Karimi, premio Oscar per Una separazione, già giurato e poi presidente di giuria delle edizioni 2011 e 2012. O quello con Umberto Scipione, premiato per la colonna sonora di Benvenuti al Nord e Benvenuti al Sud. O Edoardo De Angelis, noto come autore di canzoni quali Te la ricordi Lella.

 

Vogliamo far diventare questo Premio e questo Festival un luogo di incontro e di importanti sinergie artistiche. Questo riconoscimento all’Ambassador è il numero zero di un’iniziativa che intende far crescere attorno al Mompeo in Corto un prezioso staff di professionisti e una rete di collaborazioni che aiutino il giovane cinema a crescere.” Ha dichiarato il Direttore Artistico Maria Luisa Lafiandra.

 

Ricordiamo che in questi anni Il Festival Internazionale del Cortometraggio in Sabina ha visto la partecipazione di autori, registi ed appassionati del genere provenienti da ogni parte del mondo: l’archivio del Festival conserva i prodotti cinematografici di giovani autori statunitensi, russi, australiani, europei ed orientali che hanno partecipato alle diverse edizioni. Significativa, inoltre, è stata la presenza e la partecipazione del mondo della scuola alla quale è stata dedicata una sezione specifica del concorso per la tipologia delle produzioni presentate. Il vincitore dell’edizione 2011 Alessio Lauria con Sotto Casa è diventato in questi mesi un vero e proprio caso: quasi mezzo milione solo su Youtube. Il vincitore 2012, Matteo Pianezzi con Smile, a sua volta ha ottenuto importanti riconoscimenti critici e di visibilità.

Credits: GreenConsulting Srl

Direzione Artistica: Maria Luisa Lafiandra

Per informazioni ed iscrizioni: info@festivaldelcorto.org

© Comune di Mompeo 1999 - 2009